domenica 10 febbraio 2013

ATTO D'AMORE : I MAI PIU' SENZA BLOGS

L'unica rubrica che porto avanti con un certo impegno all'interno di questo blog, è sicuramente quella denominata : atti d'amore. Una sorta d'incrocio tra biografia e pensieri liberi,sensazioni mie, su un regista. Uno di quelli che hanno creato il mio immaginario,e che ho tributato già nei post successivi.
Nondimeno il cinema è una sorta di rapporto privilegiato tra un mucchio selvaggio di autori,artigiani,banditi e ladri di immagine e dei folli che li seguono,si perdono,vivono,dentro le immagini che scorrono sullo schermo.
Un modo di vivere il cinema che è certo legato a uno stupore infantile,al viaggio in altri mondi  e universi,ma è anche consapevolezza,partecipazione attiva,radicale. Lo spettatore diventa indisciplinato e sceglie di avere un rapporto con il mezzo cinematografico non superficiale, o di amorfa sudditanza. Per questo nell'epoca dell'opinione come metro di giudizio e critica, spopolano i blogs cinematografici.. I quali sono uno strano incrocio tra il cazzeggio personale e un tentativo spesso riuscito di analizzare con metodo e serietà il cinema.
Io ho sempre prestato molta attenzione alla critica cinematografica,il mio amor per il cinema è nato leggendo le recensioni di Morando Morandini, che venero come fosse una star del cinema, mi hanno aiutato a migliorarmi o almeno a cercare di avanzare,progredire,non cedere alla malattia dell'infantilismo da grossi studio,amare un cinema-verità più crudo e aspro. E poi, contraddizione sublime, anche a perdermi nella meraviglia,ma solo quando ne vale la pena. Scegliere,partecipare,selezionare,costruirsi un gusto,un modello,una strada.
Io non so quanto i blogs possano davvero avere funzioni critiche al di là di un certo soggettivismo. Tuttavia so che i blogs che segnalerò qui sotto, per motivi anche diversissimi tra di loro e in aperta contraddizione con me stesso, sono i miei MAI PIU' SENZA. Cioè le mie letture obbligatorie, i miei compagni di viaggio all'interno del mondo cinematografico e in un caso della musica., in un altro della tv
In questi blogs vedo tanta passione,divertimento,attenzione per il cinema. E ve li consiglio a voi che leggete questo articolo, se vi va, oppure ai loro creatori , oppure anche e sopratutto a me.
Non è una classifica, non ci sono premi, (anche perchè la mia attenzione e simpatia affettuosa non credo possan esser visti come tali), sono veri atti d'amore, omaggi.

Partiamo dal Blog che mi ha fatto cambiare idea radicalmente sul modo di gestire uno spazio pubblico e sulla funzione del blog non come valvola di sfogo personale,ma come un modo serio e attento di riscrivere la storia del cinema , horror in questo caso, bè signori e signore :il grande,meraviglioso,splendido splendente,irrinunciabile, altro che breil, leggendario....

IL GIORNO DEGLI ZOMBI, (http://ilgiornodeglizombi.wordpress.com)

Ammirazione, ecco basterebbe scrivere solo questo e avrei già detto tutto. Non basta però, perchè vorrei farvi partecipare anche voi alla gioia quotidiana di leggere le recensioni , le rubriche, gli speciali , che si trovano su questo blog.. Che per me  è IL BLOG.
Io ,sinceramente, quando ho aperto Lo Spettatore, non avevo grosse pretese da questo spazio. Il blog per me era solo uno strumento politico e personale, (ma sempre nel senso che il privato è politico),quindi anche nel contesto cinematografico, e questo è lampante se leggete le primissime critiche, non era tanto il film a essere al centro dell'attenzione,ma me stesso e le mie riflessioni libere e sempre politiche.Per moltissimo tempo non ho scritto su questo blog.Non interessava.
Poi una mattina per caso, per puro caso, sulla lista di link del blog Psicheetechne ho letto il nome del celebre film di Romero.
Sai una cosa?La prima e unica volta che ho letto in una mattinata tutti i post e i commenti relativi. Tutti,ma proprio tutti. Cercavo di tagliare corto con i clienti perchè non volevo perdermi la recensione successiva, come se poi potesse scappare o auto distruggersi. Da allora è la Mia Abitudine Quotidiana. Tipo :caffelatte, (sono brianzolo e da noi usa il caffelatte) biscotti  e lettura del blog di Lucia Patrizi.
Ho un profondissimo,totale e assoluto rispetto nei suoi confronti,anche quando -e capita- sono in forte disaccordo.Per me lei rappresenta l'essenza di tutto ciò che significhi essere una buona blogger, e devo ammettere che un po' la copio o cerco di farlo.
Esiste un prima e un dopo Il giorno degli zombi.La differenza e innovazione principale sta nel fatto che Lucia ha una direzione precisa,un piano e una linea da seguire,ma non affiora mai tracce di biografismo invadente,non è quasi mai lei al centro dell'attenzione,ma I FILM. Trasuda vero amore per il cinema, con un rispetto e a mio parere delicatezza,passione,amore,e competenza ben evidenti.
Il suo scopo non è quello di mettere in mostra sè stessa e il suo sapere,la sua persona,ma quello di ridare importanza al cinema ,sopratutto quello di genere Cosa che fanno in tanti visto che da anni e anni siamo pieni di critici della domenica che enfatizzano attraverso un soggettivismo furioso e poco aderente al vero,le tante cazzate in ambito b.Questo per fortuna, ed è questo elemento che mi porta a propagandare ossessivamente questo blog, non accade affatto nel Giorno degli zombi. Il linguaggio è semplice,ma non semplicistico, divertente,ma non sbracato. Non stai  mai leggendo l'ego di una persona, ma degli atti d'amore e sonore bestemmie quando è il caso ,nei confronti del cinema
Il blog è strutturato molto bene,ha una direzione precisa e pur seguendo diverse strade non è mai dispersivo.Le valutazioni sono sempre spiegate, non attraverso lo spiegone ammmereggano,ma in poche parole le recensioni sono scritte rispettando moltissimo il lettore.Non è una serie di perchè è così o di passaggi azzardati, (ok,ok, io solo due volte mi son trovato in assoluto disappunto con quanto scritto), ci sono delle rubriche davvero molto interessanti, quella che aspetto sempre con interesse è :DIECI HORROR PER ANNO.Cioè partendo dal 1960,una seria e interessante riscrittura del cinema horror attraverso le pellicole più significative uscite in quel periodo. Classici,ma anche film ormai scomparsi,chicche preziose. Il tutto ben scritto e motivato.
Poi ci sono anche altri spazi molto gustosi,come ad esempio i CUGINI DEFICIENTI,cioè la condanna dei remake alla cazzo di cane spesso voluti  e creati da quella sciagura umana che è Micheal Bay
Per noi maschietti non manca nemmeno l'apice dell'apice del godimento estetico con l'angolo dedicato alle DIVINE, cioè le regine del genere horror .
Lo ripeto per me questo blog è stato tipo la scoperta del Valhalla, la scoperta di un nuovo universo,la scoperta di pellicole che non conoscevo e poi son diventate dei pilastri ,(tipo and soon the darkness di Fuest),ultimamente ci sono due rubriche assolutamente gustose:una BLOG -NOVEL ,che mette in evidenza la bravura come scrittrice della titolare del blog e uno ,per me assai importante e imperdibile, dedicato al ruolo della donna nel cinema horror.
Una continua scoperta, un passo sempre avanti e nella direzione giusta, una di quelle certezze che danno senso al nostro vagare e perdersi nei labirinti delle parole e delle opinioni.
 è in assoluto il mio MAI PIU' SENZA dei mai più senza,roba che a Lucia, per ringraziarla di avermi reso un lettore migliore,le offrirei un Fernet Branca..



COMBINAZIONE CASUALE (http://combinazionecasuale.blogspot.com)

Puoi comporre jazz in forma di recensione cinematografico? Certo leggendo questo blog del buon Frank.L'attenzione è posta al servizio del cinema senza soffermarsi per forza su un genere preferito.Si passa quindi dal Cinema d'Autore di un grande innovatore ed artista come  David Lynch fino a una smargiassata come Commando.
Il tutto senza forzature,senza dover mostrare chissà cosa. Ecco la placida normalità, lo stile amichevole,ma mai semplicistico,sono i punti di forza di questo blog, che seguo fin dal momento che il suo autore venne a commentare un mio post, (era una top five sul meglio e il peggio del cinema horror fatta insieme a Lucia),e non ho mai smesso perchè oltre che le recensioni ,Frank è anche un ottimo scrittore , vi consiglio di leggere le sue poesie,e sopratutto ama la musica Jazz.Non vorrei offenderlo se lo definisco un vero intellettuale, nel senso migliore del termine eh!
autore anche di un ottimo blog novel blood entrhopa....spero di aver scritto bene il nome

BOLLALMANACCO (http://bollalmanacco.blogspot.com)

Oh,quando ho voglia di divertirmi in modo sano e nutriente ,leggo sempre questo blog. Legato al cinema buono che fu,alle derive nostalgiche che ci fanno luccicare gli occhietti, tipo:i Critters- dio santo i Critters- e poi tanto cinema horror,ma non solo.
Ultimamente ad esempio ha scritto un bellissimo post sulla città di Venezia al cinema. Altre rubriche interessanti sono We Bolla,sul cinema che si proietta nei cinema
L'ironia è la costante di un blog da leggere per smitizzare la seriosità dei cinematografari de ollivudde e affini, ok non le piace 4 mosche di velluto grigio,ma è davvero un gran bel blog se amate il cinema horror,e il periodo 70-80, una piacevolissima lettura distensiva.
Poi appena arrivati sul suo blog ti appare Elvira...ahhhhhhhhhhhhh, ahhhhhhhhhhhhhhhh!!!


MALASTRANAVHS (http://malastranavhs.wordpress.com)

Un blog collettivo,diretto con competenza e richieste anche assurde , genialmente assurde, da Andrea K.Lanza, la riscoperta del cinema prima dell'avvento del dvd. Quando si noleggiavano le vhs, si mettevano nei videoregistratori,si duplicavano con sistemi degni della Cia, sai quel tempo lì.no?E che film ,che robe che uscivano! Pareva brutto non sbattere via soldi girando le cose più impensabili,le trovate più agghiaccianti,le visioni più tamarre e sguaiate. Era un cinema allo sbando,povero e cazzone. Eppure quante chicche,quanti onestissimi lavori artigianali di gusto e quanti piccoli,grandi classici.
Malastranavhs quindi è certamente un blog che giuoca sulla nostalgia canaglia,ma si apre anche a raffinatezze come l'unica recensione del Dracula del 1931,ma non quello con Bela Lugosi...bensì quello spagnolo! Il fatto che sia un blog collettivo,è segno di aperture totali e a 360 gradi sulla materia. Cambiano lo stile,la visione ,l'idea che si ha del cinema. Chiaramente questo lo rende assai interessante e infatti è appuntamento immancabile per me. Anche perchè ci collaboro eh! ^_^

IL PIACERE DEGLI OCCHI (http://ilpiaceredegliocchi.wordpress.com)

Uno che come nickname cita apertamente un grandissimo capolavoro del leggendario Charlie Chaplin e che inserisce il successo postumo di Fulci nei veri binari della valutazione critica non può che avere tutta la mia attenzione e partecipazione  cinefila. Cinema senza frontiere miscelando classici della nostra infanzia, ultime uscite, grandi classici.Abbiamo gusti abbastanza affini,e mi piace molto il suo modo di scrivere. Mai sciatto,trascurato,mai egocentrico.Non ama Doomsday,ma lo perdono va.....


ARAKNEX'S FILM CRITIC VAULT (http://araknexmovies.blogspot.com)

Il sito della mitica Chiara Pani. Anche ella impegnata nella storia del genere horror, e non solo. Articoli che sono veri e propri trattati sul genere, ben oltre le parole di una semplice appassionata di cinema, Chiara è una vera e propria critica cinematografica , che cerca sempre di migliore il suo stile e la resa ultima dei suoi lavori,
Poi come me è una fan accanita di Paul T Anderson e sopratutto del mio dio:Lars!
Collabora con diversi siti e riviste, (tipo Nocturno),credo che sentiremo dire cose bellissime di lei in futuro eh!

TACCUINO DA ALTRI MONDI (http://taccuinodaaltrimondi.wordpress.com)

Sempre per il motivo che ho usato per Chiara, Fabrizio è uno scrittore e i suoi articoli sono veri e propri trattati che usano il cinema per parlare anche di società,politica,tante cose..Un modo di vedere la scrittura  e i generi decisamente alto e serio,ottimi spunti di riflessione su argomenti molto importanti, (il rapporto con la censura, come ci vedono i popoli europei e stranieri),ogni volta che finite di leggere un suo articolo vi trovate a riflettere e non è poco!


WELCOME-TO-MIDIAN (http://welcome-to-midian.blogspot.com)

Un altro scrittore, uno scrittore de "paura eh?" Simone è la guida giusta quindi non solo per informarsi sul cinema horror,fantastico e affini,ma vi sono anche tante belle recensioni di libri,musica,tanta roba. In perfetto equilibrio tra la classica recensione e ironia, il nostro è anche attivo nel blog Anime Astiroid dedicato al cinema d'animazione giapponese, che gestisce insieme a un altro giovane ...ho dimenticato il nome perdonatemi e di altri blog legati allo splatter e insomma..Scrive tanto,scrive bene...leggetelo!


CAROVECCHIOCINEMA (http://carovecchiocinema.wordpress.com)

Un blog utile che affronta benissimo l'epopea del vecchio cinema hollywoodiano fino agli anni 60. La grande industria ,il tempo delle grandi produzioni. Periodo che io poi amo molto eh!


COSEPERCUIVIVERE (http://cosepercuivivere.wordpress.com)


Un genoano,cioè uno che sta messo peggio di noi interisti. Calcio,cinema,vita, un bellissimo diario su un giovane che vive a Genova.Ha il dono della sintesi, in poche righe sa centrare l'obiettivo.


CINEFATTI (www.cinefatti.com)

Un blog collettivo di giovani giornalisti e appassionati di cinema.Uno sguardo completo,ma non dispersivo,per nulla nerd-oriented oltre l'età consentita,ricco di notizie e annotazioni utili e tanta ironia. Utilissimo  quando volete stilare una lista da film da vedere assolutamente.


ULTERIORITA' PRECEDENTE (http://psicheetechne.blogspot.com)

L'amico Angelo,il primo blog cinematografico che ha catturato la mia attenzione. Lunghe recensioni,uno sguardo legato alla psicanalisi del terrore,un blog decisamente serio e competente, tra i migliori a confrontarsi con il cinema horror,meno male perchè politicamente come sostenitore di obama...maddo!

IN THE MOOD FOR THE CINEMA (http://inthemodeforthecine.altervista.org)

la mitica Alessandra,leggevo sempre con molta attenzione il suo blog su splinder, per la sua grande capacità di affrontare tutti i generi e livelli del cinema con molta serietà,passione,ironia.Un must in poche parole eh!



SUPERSACCOBELLOPASKOSKI, (http://ilcinemasaccobellodipascoski.blogspot.com)

Il cinema popolare degli anni 80 e anche prima,il cinema amato dalle masse ,campioni di incassi e non solo,che ha forgiato nel male e nel pessimo,ma spesso nel bravo 7 + la nostra immaginazione.Il cinema con cui siamo cresciuti e che vedevamo con i nostri. Un avvincente amarcord!


LIQUIDA (http://liquida75.wordpress.com)

Un grande blog dove non si parla solo di cinema,ma anzi si parla anche di cose decisamente belle e importanti:arte,cultura,libri,cinema,vita.,Una delle mie letture preferite consiglio caldamente.


RUDEAWAKEMETAL (http://rudeawakemetal.wordpress.com)

Il miglior blog di musica e non solo ,dedicato al genere metal. Ha il dono di unire informazioni utili e tonnellate di ruvida e ferrosa ironia  e autoironia sul genere.Grazie a Max ho sentito i Manowar cantare in Italiano,poi ho deciso di imparare l'armaico antico !Se amate la grande buona musica metal,lettura obbligatoria!


CARO TELEVIP (www.carotelevip.net)

Uno dei primi blog che leggevo su splinder. Con ironia tutta romana, (questo grande popolo è da sempre tra i migliori a insegnarci come prendere con ironia la vita eh!), il grande Akio scrive lettere agrodolci ai mostri moderni che non sono Freddy e Jason,ma la mandria di conduttori,tuttologi,amenità varie che popolano la nostra tv.
Unico e leggendario eh!


I blog che sto cominciando a leggere e consiglio vivamente

BAD GUY (http://sephora-badguy.blogspot.com)

L'amico Raffaele attore,film maker,proiezionista, e il suo blog di abbacinante bellezza sul cinema di genere. Attento alle perle,alle chicche...ottimo!


MARI'S RED ROOM, (http://marisredroom.blogspot.com)

pensa è una mia lettrice e io da maleducato,cafone,porca miseria mi son sempre dimenticato di visitare il suo blog e di commentarlo,per sua fortuna eh! Molto bello.Devo dire che le donne sono veramente una bella garanzia in fatto di blog capaci di essere attendibilissimi e ironici. Da ora sarà una mia lettura obbligatoria.

MINUETTO EXPRESS (www.minuettoexpress.com)

ehi,ha finito di vedere quella cosa chiamata The Room!Eroe! Lo sto leggendo in questi giorni ed è davvero godibile eh! ^_^


e tra gli altri cito velocemente anche quello di Gianluca Santini,Roby Dick,l'ennesimo blog di cinema,in central park.Tutte letture nuove e interessanti che andranno a sommarsi alle altre stelle nel firmamento dei blog .
E segnalo anche i vecchi amici Elio e rear window...mica me li dimentico eh


Come li scelgo?Perchè mi piacciono. Non importa che essi leggano il mio blog,lo commentino, rispondano sempre ai miei intervententi.Certo fa molto,molto,molto,piacere ,ma a loro non chiedo nulla se non di continuare a scrivere come fanno, mi basta quello .E ora spero basti anche a voi.

18 commenti:

ilgiornodeglizombi ha detto...

Non me lo merito, ma grazie ;)

Simone Corà ha detto...

Troppo buono, lei! :)

babordo76 ha detto...

xlucia: te lo meriti, te lo meriti! Non fosse altro che sopporti i miei commenti,mail,eh..se lo meriti!

x Simone:ma sai il titolo del tuo ultimo blog è talmente poetico e portatore di immagini straordinarie che un posto non potevo non dartelo in questo post

Emanuela Cocco ha detto...

Grazie per la segnalazione, vado a leggere:)

keoma ha detto...

Malastrana, la nostalgia canaglia e pure il Dracula spagnolo ringraziano!

Babol ha detto...

Oh, lo ammetto. Ho messo la foto di Elvira così aumentavano i followers e non solo!
Scherzi a parte, grazie mille per la nominéscion, ultimamente stanno fioccando... dovrò preparare un sacco di tangenti!! XD

babordo76 ha detto...

emanuela:per me questi son davvero in gamba! Buona lettura!

x Keoma:la più bella canzone itagliana e il dracula che potrebbe fare il mugnaio del mulino bianco al posto di banderas eh!

xbolla: eh sai noi maschietti siamo facili da conquistare eh! ^_^

Mari. ha detto...

:O Che gentile, grazie mille!:)

babordo76 ha detto...

di niente mari!Ho scoperto in ritardo il tuo blog,ma è validissimo ^_^

Bruno ha detto...

Troppo gentile !

Fra l'altro ora ho un sacco di blog nuovi da scoprire !

babordo76 ha detto...

Bruno,noi con il genoa ogni hanno ci costruiamo la squadra eh,ti devo per forza lodare.
Si,sono tanti e alcuni nuovi validissimi da leggere

akio ha detto...

grazie viga!!!!

babordo76 ha detto...

prego akio,vecchio e glorioso splinderiano come me

Giampaolo ha detto...

Grazie!
ma parlo anche di cinema attuale.....:)
Buon weekend!

babordo76 ha detto...

giampaolo: certo! Però ti vedo benissimo come relatore del cinema più schiettamente popolare

atticus76 ha detto...

Con un po' di ritardo... grazie mille per avermi inserito in questo elenco in compagnia di veri e propri esperti di cinema. Troppo gentile.
Cari saluti,
Francesco

babordo76 ha detto...

Francesco il tuo blog è decisamente affine ai miei gusti e al cinema che amo,perchè se la maggior parte ha nostalgia nostalgia canaglia degli anni 80 io ce l'ho dei decenni precedenti
Fai un grande lavoro per la memoria

Fabrizio Borgio ha detto...

Che dire? Per avere un blog discontinuo e del tutto irregolare è semplicemente un onore e un piacere. Grazie, Viga!