sabato 17 marzo 2012

SOTTO SCHOCK di WES CRAVEN

La televisione ha una forza da leon e t'ardumenta come un cuglion!Frase jannacciana,che ben si adatta a questo delirante film di Craven.Che ha momenti assolutamente degni della Troma-la sequenza mitica del parco con la possessione della bimbetta è splendida,la bimbaminkia sullo schiacciasassi che insegue l'eroe di turno vale mille mastercard clonate eh?-e altri di purissimo terrore che ogni volta mi fan venire un stremizi non da poco,tutte legate al sogno,meglio all'incubo e alla totale incapacità umana di controllare gli eventi,nonostante vi sia la coscienza del disastro che ci colpirà.
Il film oltretutto ci presenta un cattivo davvero entusiasmante,un vero grande e selvaggio figlio di puttana:Horace Pinker.Un serial killer satanista,che grazie a un rituale magico riceve il dono dell'immortalità grazie alla possessione dei corpi umani-tema che in quel periodo affascinava assai il mondo del cinema di genere:vedi un bel film come L'alieno o una bella cazzatona come Pentagram con quella sciagura di Lou Diamond Philips.
Netta è la separazione tra bene e male,il rischio pistolotto religioso è dietro l'angolo,ma per fortuna non prende mai il sopravvento.
La storia?Johnathan vede in sogno il massacro della sua famiglia adottiva ad opera del serial killer Horace Pinker.Un tizio claudicante che oltre ad aggiustare televisioni,si diletta a massacrare a destra e manca le famiglie ammmeregggane.Dopo una lunga e sanguinosa caccia,il ragazzo riesce a far arrestare il temibile assassino,che in punto di morte gli ricorda una spaventosa verità:lui è suo padre.Poi Horace torna come pura energia negativa,prende possesso dei corpi,ma Jonhatan con l'aiuto del fantasma della sua ex girlfriend fatta a pezzi da Pinker, avrà la meglio sul cattivone con tanto di sacrosanto happy end.
Un buon horror,con momenti trashosi non male,uno dei miei preferiti.Ottimo Mitch Pileggi.Cameo velocissimo di Timothy Leary vate della Lsd.

4 commenti:

Frank ha detto...

Per me questa è una chicca niente male, l'evoluzione di Nightmare per ironia, azione e orrore.

babordo76 ha detto...

Si,assolutamente!
La bambina è meravigliosa,sullo schiacciasassi!^_^

MonsieurVerdoux ha detto...

Craven è sempre stato un autore interessante, questo è uno dei suoi pochi film che mi mancano, ma credo che lo recupererò presto!

babordo76 ha detto...

è un film figoso,tipo la sua blue steel.Guardalo!