domenica 30 dicembre 2012

EROI!

Finisce l'anno,che novità!Quindi riempiamo i nostri blogs di classifiche e buoni propositi.Quale il buon proposito di questo umilissimo spazio dedicato al cinema?L'anno che verrà vedrà lo spettatore sempre più insopportabile e insostenibile.Polemico come nemmeno uno sgarbi d'antan,scorretto e bastardo.Forse.Daremo spazio a classifiche e atti d'amore,ma anche tante bestemmie e condanne all'inferno per tutti quelli che riterremo colpevoli.Di cosa?Di averci rotto i coglioni. E questo anno che se ne va tra nostalgici ad oltranza e un tanto al chilo,la polemica fetusa ebook,e reader, modernisti d'assalto,rivalutazioni di gente che meriterebbe la gogna, non è stato tra i più simpatici.
Questo umilissimo blog,ma nemmeno tanto umile,cioè...sono sarcastico ok?Dico questo blog continuerà sulla sua strada. Che poi quale sarebbe?Quella di dire cose serie sorridendo,magari o forse di dire cose stupide con aria da gran signore.Dipende.
Sarà sempre quello che è stato finora,come la mia vita. Non credo nei miracoli,non farò nulla di buono o eclatante.Però ci sono sempre,hai voglia di parlare :eccomi! Hai bisogno di un amico sincero :eccomi.Non faccio miracoli e non sono nemmeno un eroe,ma sono meglio di tantissimi e tantissime altri e altre che hanno pure la fortuna di riempire il mondo di stupidi marmocchi.

Bè,lasciate che nel nuovo anno la vostra rabbia od odio non si accumuli mai, non siate per forza gentili e carini se altri non meritano la vostra gentilezza e cortesia,siate anche rompipalle e fatevi dei nemici,ma tenetevi sempre stretti i vostri amici e amiche.
La vita è una corsa solitaria verso la morte,ma nel tragitto ..si nel tragitto cerchiamo di lasciare buoni ricordi e buone parole per chi lo merita,talora è un vostro vicino di casa che la solitudine ha imbruttito.Prima che accada sarebbe meglio se noi levassimo il tempo alle cazzate,alle false libertà,alla competizione cretina,rifiutando ogni tipo di capitalismo e le sue illusioni.

E ora?Si,c'è una classifica.Questi sono i personaggi che più mi han colpito,quelli che spesso e volentieri tratto da amici.Ci parlo,chiedo a loro novità sul tempo e sulla corsa dei cavalli.Non sono eroici nel senso squallido del termine,non sono calzamagliati,non sono speciali o bravi.No,ma è gente che sarebbe bello avere come amici.Il mio mucchio selvaggio.Libero di bruciare e devastare il regno e le catene delle persone dabbene.

Venite,sono qui e ora ve li presento.




EDEN SINCLAIR doomsday

Poi arriva lei. Sai ne hai viste di eroine dinamiche e di combattenti sbarazzine. Una massa di cretine ,tributo al femminismo piccolo borghese,lei invece è diversa.
Non fa la dura, non è eroica, è solo una perfetta macchina di mazzate e di spirito vecchio west. Tipo lo straniero senza nome , ma con le tette.Ha una potenza che non ha bisogno di grandi cose.Basta la sua presenza ,sotto la pioggia battente.Tranquilla. Per non dire del gran finale.Eden ha perso un occhio,la madre,non ha nessun legame. Potremmo dire che sia assessuata, non ci sono storielle sentimentali o di sesso,lei è una macchina di guerra ed ha una missione.Sai che se non la prendi dal verso giusto sono dolori per te.Eppure è la tua compagnia ideale, ti piacerebbe sfrecciare sull'asfalto in sua compagnia,perchè sai che sei al sicuro. La tua salvezza e dannazione,così irraggiungibile .Sai che ti mancano pure le parole per descrivere quello che provi e senti per lei.Una dea,o qualcosa di simile.E sogni,quanto sogni di stare al suo fianco, di trovarti in mille avventure con lei,sono i sogni di un goffo occhialuto,ma sai sono belli anche quelli.


GRACE dogville

La grazia violata,la dolcezza calpestata,la rassegnazione all'abuso,alla violenza,che non è solo quella fisica e delle catene,ma anche quella delle parole cattive,dell'indifferenza per il tuo dolore.Del trovarti con le persone sbagliate che non ti aiutano minimamente a trovare la tua serenità,che non vedono il tuo dolore,che nel momento del bisogno scappano via.
Questo carissima Grace è quello che ti capita.Loro sono tanti,e sono anche persone che la morale pubblica difende ,ci sono donne,anziani,handicappati,bambini,giovani che parlano di amore e solidarietà ma sono vigliacchi al lato pratico. Questa Grace è l'umanità,quella a cui dovremmo augurare un buon 1 gennaio.Questa l'umanità che ci circonda e dovremmo conviverci insieme.Io li odio e nel tuo gesto finale,nel massacro di tutte quelle bestie che lascia vivere giustamente solo una vera bestia,il cane, ci vedo quel gesto di reale giustizia che molti temono.Tu magari essendo donna enfatizzi ancora di più quel gesto,ma non è la vendetta di una condizione femminile è ,come nel caso di cesar, la vendetta totale delle persone gentili e buone sul serio,ma è anche la natura che si sveglia in chi cerca una strada diversa rispetto alle sue radici.
Sei una di quelle che vorrei accarezzare per tutto il film e poi sei una da applausi per la scelta finale.

JENA PLINSKI

Grande vecchio,Jena "Snake"Plinski. L'eroe vero e proprio.Il tipo che tutti vorremmo essere .La benda sul tuo occhio, il tuo incedere sicuro e violentemente anarchico,la scelta di distruggere la pace  e di oscurare il mondo.Fregandotene totalmente degli altri e delle loro ragioni.Non sei tipo da dire;ehi stasera vado a bere una birra con Jena,non sei tipo da uscita con gli amici.Sei il tipo che riesce sempre ad uscire dai guai senza problemi.E senza pistolotti patriottardi di merda come quello stronzo di rambo 2 e 3.Ecco,sei quello che ogni ragazzo eterosessuale, vorrebbe essere. Far casino a New York e Los Angeles,metterlo nel culo al presidente degli stati uniti per ben due volte,distruggere questo mondo di merda con la sua tecnologia di merda.
EROE!


DENTE DI FATA manhunter

C'è tutto nella scena del divano.Dopo essere uscito con la ragazza non vedente,dopo la paura iniziale e lo stupore di  trovare qualcuno da amare.In meno di trenta minuti ,sullo schermo vediamo la migliore storia d'amore mai vista sullo schermo.
Tu sul divano guardi e riguardi i tuoi omicidi,le foto delle famiglie perfette ,della vita come pretendono che si debba vivere e se non ce la fai,cazzi tuoi:sei un fallito,un perdente,una merda.Escluso e abbandonato.
Francis che cerca nel sangue e nello spettacolo del dolore e della morte l'abbraccio degli altri,la sua importanza,metafora dell'egocentrismo degli attori e del senso di riscatto e rivalsa sul mondo.
Mentre racconti immagini di bellezza che non sono sullo schermo e non vengono dal proiettore,ma sono nella tua anima che l'amore ha liberato.Nella salvezza che ogni uomo dovrebbe trovare Il battito di una tigre che simboleggia la tua ferocia addormentata dal tocco delicato di una mano che arriva al tuo cuore.E poi , straziante la negazione di tutto quella grazia di dio  e la caduta totale assoluta agli inferi:Francis è morto.Non sono morte e morti invece quelli che fanno la tv la domenica pomeriggio e questo è il vero problema


GEORGE VALENTIN the artist

La caduta nel mondo dei sogni,della realtà rappresentata  e dell'happy end.Discorso alto e potente sull'illusione,l'inganno,l'artefizio che è il cinema.Ti ho visto inchinarti davanti a dame e successo e affogare i dispiaceri nel nettare dei perduti e perdenti:l'alcol.Ho avuto pietà ,vera umanissima pietà ,per te e per la tua fine e mi ha emozionato totalmente e profondamente il tuo riscatto finale.Ho pianto lacrime di gioia,mi sono sentito Felice,Contento,hai dato spazio alla mia natura migliore che non vorrei perderla,non vorrei diventare un cesar eh?E il tuo cane ,mi ha ricordato che come me,anche quando ci sentiamo sconfitti e morti,c'è sempre qualcuno che non ci tradirà mai, non ci abbandonerà,e qualcuno continua a dire da coglione :è solo un cane.

SHAUN  shaun of the dead

Uno dei tanti,non sei un eroe non sei un tipo problematico,mi son visto in te.Nei giorni di quiete apparente,che sono la maggior parte eh.Un po' goffo,un po' bambinone,un po' insipido.Incasinato e rinchiuso in una vita monotona,monocorde,e poi arrivano gli zombi e per caso te la sai cavare.Sarebbe bello se fosse così anche per me.Uno che come piano brillante di sopravvivenza ha la geniale idea di andar al bar dove si va sempre,uno che teme di non essere all'altezza dell'amore ,che non si ricorda di sua madre come dovrebbe ,che ha rapporti complicati con il patrigno , e la scena della sua morte -trasformazione regalano gemme di commozione virile,uno di noi più o meno.E io vorrei tanto distruggere uno zombi sulle note di don't stop me now!

NICOLAS ANGEL hot fuzz.

Ah,quella divisa,quell'entrata a cavallo,quelle armi e quella sparatoria nel supermarket!La tua inflessibilità di tutore dell'ordine pubblico,la serietà con cui fai il tuo lavoro,l'ebbrezza di essere il migliore almeno per una volta.
E fare il culo ai bravi cittadini,ma con tanto tanto tanto humor inglese.

E avere qualcuno che ti domanda se non ti sei mai buttato a terra sparando contro il cielo e urlando come in point break.



LE GUARDIE e JOHN KOFFY il miglio verde


Esiste una compagnia di persone cosi umane,nonostante il lavoro.Esiste una lezione sulla pietà,compassione,più toccante e commovente di questo bellissimo film.Film che mi fa bene ,tira fuori il meglio di me,la parte che vorrei non perdere mai e che invece talora è devastata da una rabbiosa malinconia,da un dolore che non so riconoscere
E Johnny?L'immagine totale e assoluta della bontà,del dolore,della solitudine di chi è condannato per l'aspetto e la pelle non per la sua vera natura ,quella umana
Mi piace credere che Micheal come John abbia lasciato la sua magia di attore,di faccia e carattere sempre legato al miglio,tutto il bene che potrebbe avere nel suo cuore un uomo.


MICHELE - bianca

Io nei momenti no,nei momenti di scontro incontro con un mondo che non tollero,io quando penso all'amore e all'amicizia, quando non sopporto la falsità e le bugie nei rapporti tra persone,quando sto male senza motivo,quando faccio le mie classifiche e catalogo le persone,quando sono inflessibile,intollerabile,quando vorrei dividere la vita con qualcuno e quando poi dico ma va la,e sopratutto:io critico,giudico,dico questo è bene e questo è male,e non smetterò mai di farlo.


Questi sono i miei eroi,questi me li porto con me.Sempre
Ed è con loro che vi auguro un ottimo 2013,e se doveste conoscermi oltre questo spazio,bè so essere davvero insopportabile e cattivo a volte,ma per lo più sono solo un Occhialuto,ed ho detto tutto


VI AMO TUTTI,VOI GENTE CHE STATE IN QUESTO BAR (PER ME CHE LEGGETE E COMMENTATE IL MIO BLOG)

4 commenti:

Bruno ha detto...

Ho visto ieri The artist, è davvero straordinario.

Non so cos'altro scrivere di questo capolavoro.

babordo76 ha detto...

si,da rimanere senza parole.Poi figurati uno che si è commosso pure guardando Up,il cartoon dico! (quando il vecchio guarda le foto fatte con la moglie morta)

Frank ha detto...

Buuuu, The Artist buuuu.... a parte questo buon fine dell'anno e buon 2013 :D

babordo76 ha detto...

ma cosa buuu oh! ^_^

buon 2013 !